NEWS TO TELL YOUR STORY


 

Dietro la Maschera

di Social Content Factory il ringraziamento agli operatori sanitari di Humanitas

 

Dietro a una maschera: è il video realizzato da Social Content Factory per raccontare l’impegno degli ospedali Humanitas contro il COVID-19 con cui, nella ricorrenza del 1° Maggio, l’istituto clinico ha voluto ringraziare infermieri, medici, tecnici, fisioterapisti, oss e staff
impegnati da oltre due mesi sul fronte della cura negli ospedali di Rozzano, Bergamo, Milano, Torino e Castellanza.

“Non è stato facile condensare tanto girato, tante emozioni forti, in così pochi minuti. Il video che abbiamo realizzato vuole essere uno sguardo in punta di piedi dentro il mondo Humanitas dall’inizio dell’emergenza ad oggi. Il racconto di un avvenimento che ha cambiato il modo con cui guardiamo alle nostre vite. Un dramma per tanti, che ci ha unito” - racconta Andrea Stagnitto fondatore e Direttore Creativo dell’agenzia

Pur parlando di cosa ha fatto Humanitas in questa emergenza, il video tiene volutamente un profilo basso, umile, senza retorica, non lascia spazio a pathos o a facili emozioni. Anche la scelta musicale va in questa direzione creando un contrappunto musicale con le immagini  drammatiche donando universalità alla storia. Le note di pianoforte che ricordano alcuni brani di Elton John riescono ad imprimere gli sguardi e le immagini documentarie nella storia presente.

“Siamo molto soddisfatti, crediamo di essere riusciti a cogliere una sensibilità che non ho trovato in tanti altri video Covid apparsi in questi giorni in rete. Siamo molto orgogliosi di quello che abbiamo fatto. È un altro importante tassello della ormai storica collaborazione con Humanitas” - dichiara Diego De Donà, COO e partner dell’agenzia.

TUTTA-LA-VITA

​“Tutto il coraggio, tutta la forza, tutta la fatica, tutte le parole, tutto l’amore, tutta la vita… dietro a una maschera. Questo il ringraziamento per la determinazione, l’impegno, lo spirito di squadra e la grandissima professionalità di tutte le nostre persone che hanno reso possibile la  continuità del servizio di cura ai pazienti nei nostri ospedali in questo momento” - dice Walter Bruno, Direttore Comunicazione Humanitas.

Una realizzazione di Social Content Factory per Humanitas, direzione creativa di Andrea Stagnitto, regia riprese e montaggio di Marcello Pastonesi, produzione esecutiva di Diego De Donà. Reportage fotografico di Luca Cepparo.

The New York Times ha pubblicato uno scatto del reportage fotografico a corredo del servizio giornalistico As They Console Coronavirus’s Victims, Italy’s Priests Are Dying, Too di Jason Horowitz e Elisabetta Povoledo.

Humanitas-Gavazzeni

 

torna indietro